Il profumo di hamburger di McDonald’s scende in campo con le giocattrici LPM Pallavolo Mondovì.

Il famoso marchio diventa partner della società sportiva

Si uniscono così due progetti, quello della catena di ristorazione che conta vari punti vendita a Mondovì, Cuneo, Fossano e Santa Vittoria d’Alba  e la Lpm pallavolo Mondovì. Da oggi McDonald’s sposa il progetto dell’Lpm pallavolo Mondovì, diventandone partner ufficiale.

“Siamo orgogliosi che un’azienda come McDonald’s abbia deciso di supportare il nostro spirito sportivo e condividere idee e sogni per crescere ancor più nella nostra realtà” – dichiara Alessandra Fissolo, presidente dell’LPM pallavolo Mondovì. “Oltre ad essere già un punto di riferimento e di svago per molte nostre atlete, McDonald’s  è un partner solido e affidabile, che crede nelle progettualità socio-sportive locali.”

Le parole dell’azienda

Sulla stessa linea Alessandro Romano il licenziatario dei ristoranti McDonald’s della provincia di Cuneo:

“E’ per noi motivo di soddisfazione poter dare concretezza alla nostra presenza al fianco di una delle realtà sportive più importanti della città,  con l’auspicio e la visione di poter affiancare il volley monregalese a compiere l’ultimo importante salto verso la A1 che meriterebbe, anche solo per il coinvolgimento e passione di tutta la comunità e dei dirigenti coi quali siamo entrati in contatto.”

LEGGI ANCHE: Volley: argento in Messico per l’Italia Under 20 con Tanase e Scola (LPM Bam Mondovì)

Leggi anche:  Per la piemontese Daisy Osakue oro e record alle Universiadi