A pochi giorni dalla notifica della multa da 350 mila euro e della penalizzazione di 8 punti per la mancata presentazione di una fideiussione idonea, alla squadra calcistica A.C. Cuneo 1905 è stata inflitta una nuova decurtazione in termini di punti: un altro -8, infatti, è stato ufficializzato dal Tribunale Federale Nazionale della Figc.

Altra stangata, ora il Cuneo è ultima in classifica

Le violazioni contestate si riferiscono alla scadenza del 17 dicembre 2018, entro la quale la società calcistica avrebbe dovuto versare stipendi e contributi relativi ai mesi di settembre e ottobre 2018: scadenza che però non è stata rispettata. Nuovamente inibito per 7 mesi l’amministratore delegato Oscar Becchio ed è stata inflitta al club biancorosso un’ammenda di mille euro.
Con questa nuova penalizzazione il Cuneo passa da quota 19 a quota 11 punti: la squadra biancorossa è ultima in classifica, ha accumulato 23 punti di penalizzazione dovuti alle mancanze societarie.

Il pareggio con Arzachena

Domenica 24 febbraio la sfida tra Arzachena e Cuneo è terminata con un 0-0 e per la squadra di Scazzola si tratta del sesto pareggio con zero reti nel campionato in corso. Nel prossimo turno i biancorossi fanno visita all’Arezzo.

Leggi anche:  Volley: argento in Messico per l'Italia Under 20 con Tanase e Scola (LPM Bam Mondovì)
Non è certo un bel periodo per la società, ancora vivo il ricordo del 20-0 contro il Piacenza Pro del 17 febbraio 2019.