Collocati da Forbes tra i manager vincenti, uomini dell’anno del capitalismo industriale moderno.

Balocco e Invernizzi medaglie d’oro

Non sono certamente nomi poco conosciuti tra gli imprenditori di livello mondiale quelli di Balocco e Invernizzi, tra i re dell’industria dolciaria e delle acque minerali.

Alberto Balocco ad della omonima azienda che porta il suo nome e Alessandro Invernizzi dell’acqua minerale Lurisia sono i due imprenditori “laureati” dalla Bibbia del capitalismo, come si può definire Forbes.

Uomini dell’anno per il 2019 quindi, con grande soddisfazione  e anche un pò di stupore vista la modestia e la serietà che contraddistingue engrambe le personalità dei due manager premiati.

Un bel successo di riflesso per il territorio Cuneese.