Appuntamento domenica 6 settembre 2019 per un tuffo nella storia e non solo ferroviaria.

Percorso storico

Quale occasione migliore per festeggiare i 40 anni della ricostruzione della linea ferroviaria Ventimiglia-Cuneo, una delle più caratteristiche tra i percorsi su rotaia per la varietà dei terrotori attraversati. Torrenti, fiumi e boschi a fare bella mostra di sè, tanto più belli e suggestivi in periodi come quello attuale dove i primi colori d’autunno rendono più suggestivi i paesaggi con la loro inconfondibile tonalità cromatica. Il tutto impreziosito da un pranzo-concerto di musica occitana alla stazione di Cuneo.

Una linea che ha fatto epoca

La linea che venne progettata negli anni ’70 del 1800, fu  costruita a tronconi e terminata  nel 1928. Toccava 14 stazioni all’epoca della sua costruzione.  L’evento si chiama Non perdere il treno, organizzato dal Museo nazionale Trasporti di La Spezia e dalla Regione Liguria e la fondazione FS.