Arrestato dopo la  “spaccata”  di una vetrina.

Negozio di ottica preso di mira

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cuneo hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale, un uomo di 54 anni, residente a Cuneo, pregiudicato, per aver sottratto quattro paia di occhiali dalla vetrina di un negozio in piazza Galimberti.

In particolare, nella tarda serata di domenica 8 settembre 2019, i militari venivano allertati dalla Centrale Operativa di Cuneo su segnalazione di due ragazzi che avevano notato un uomo con un cane mentre spaccava la vetrina di un negozio di occhiali.

Individuato in pochi minuti

Le ricerche avevano esito positivo in pochi minuti, visto che in Piazza Boves, nei pressi di un locale pubblico, individuavano un uomo che rispondeva pienamente alle caratteristiche del ricercato e con al seguito un cane molto simile a quello ripreso dalle telecamere di sorveglianza della zona.

Condotto in caserma, l’uomo confessava subito le proprie responsabilità, ma dichiarava di essersi disfatto degli occhiali gettandoli in un canale.

Leggi anche:  Donna si schianta contro una recinzione: morta sul colpo

Arresti domiciliari

L’uomo veniva pertanto dichiarato in stato di arresto, con l’accusa di furto aggravato di quattro paia di occhiali, del valore complessivo di più di 1.500 euro, e si trova ora agli arresti domiciliari