Pedofilo si masturba in auto con una bambina: orrore a Stresa. La vicenda è accaduta nel fine settimana.

Pedofilo si masturba in auto con una bambina: orrore a Stresa

Come riportano i colleghi di Notizia Oggi Borgosesia, un 44enne è stato notato nella notte tra sabato e domenica mentre procedeva a zig zag con l’auto sul lungolago di Stresa. I carabinieri lo hanno fermato e hanno scoperto che oltre a guidare si stava toccando le parti intime, accanto ad una bambina.

Già in carcere per pedofilia

E i contorni della vicenda iniziano a farsi sempre più cupi. Secondo quanto si apprende l’uomo aveva già scontato 5 anni di reclusione per il reato di pedofilia, a Moncalieri. Dopo il carcere si era trasferito a Pallanza dove aveva ospitato la piccola con la madre e la sorella. Nel fine settimana la terribile vicenda. Ora la giovane è stata trasportata in ospedale per le cure del caso. La madre della bimba è stata arrestata ed è in carcere a Vercelli con l’accusa di induzione alla prostituzione minorile. Nei guai anche il 44enne.

Leggi anche:  Inseguimento fra Castagnito e Santo Stefano Belbo, quattro rom denunciati

LEGGI ANCHE:Atti sessuali nei confronti di un 14enne: nei guai una donna