Grandinata improvvisa nella serata di ieri domenica 8 settembre 2019.

La Granda imbiancata dai chicchi

Maltempo atto secondo sul Cuneese. Dopo il nubifragio che ha colpito Alba e le Langhe giovedì 5 settembre 2019, la grandine è ricomparsa sulla Granda. La Val Tanaro ha subito una imbiancatura nelle zone di Garessio, Priola e Ormea.

Precipitazione di lunga durata, circa una ventina di minuti nel pomeriggio di ieri. Vari interventi dei vigili del fuoco a Vicoforte. Intertventi anche per liberare gli incroci a Garessio.

10 gradi in meno di temperatura

Oltre al disagio della grandinata la violenta perturbazione ha avuto come coda anche un abbassamento della temperatura di circa 10 gradi in tutta la zona. Un biglietto da visita dell’autunno prossimo, decisamente inatteso.

Moticiclisti scivolano sull’asfalto

Per gli appassionati di moto che avevavo sperato in una schiarita, la grandine è diventata un incubo visto che per una decina di loro la scivolata improvvise sul’asfalto per pira casualità non hanno avuto conseguenze drammatiche.

Leggi anche:  Bra saluta Andrea Germanetti figlio del fondatore dell'azienda di autotrasporti internazionali

Nel video invece la grandinata che ha colpito il Biellese sempre nella giornata di ieri.