Preservativi a rischio rottura. MAPA richiama lotti di profilattici in tutta Europa: minaccia trasmissione di malattie e gravidanze indesiderate.

Preservativi a rischio rottura

Preservativi poco sicuri a rischio rottura. La MAPA ha iniziato a ritirare dal mercato – rimborsando i clienti – alcuni lotti di profilattici “Billy Boy e Fromm” che non rispettano “i consueti standard di qualità”. L’azienda spiega: “La sicurezza dei nostri consumatori è sempre una priorità, e per questo adottiamo rigorosi standard di qualità”.

Danni meccanici

“Abbiamo recentemente verificato – spiega l’azienda – che alcuni lotti specifici di profilattici in polisoprene “Billy Boy e Fromm” presentano un difetto con conseguenti danni meccanici ai singoli preservativi”. Ciò potrebbe comportare una compromissione dell’effetto protettivo che comporterebbe nel peggiore dei casi la trasmissione di qualche malattia venerea e potrebbero ovviamente verificarsi anche gravidanze indesiderate.

Il lotto interessato

Interessati dal maxi richiamo sono quelli messi in vendita anche tramite i negozi on line come Amazon, eBay, ecc., tra giugno 2019 e agosto 2019 ed indicati nell’elenco visionabile al link https://www.produktwarnung.eu/pweu/wp-content/uploads/2019/09/tabelle_r.pdf. Il ritiro, oltre che in Italia, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è in corso anche in Germania, Inghilterra e altri paesi europei.