L’emergenza cinghiali nella Granda arriva a Montecitorio.

La calata degli agricoltori

L’invasione dei cinghiali  non è mai stata tanto alta nel territorio, tanto da spingere Coldiretti a portate la protesta in piazza a Roma davanti a Montecitorio. Il problema è sentito perchè le greggi vengono sterminate, i raccolti sono distrutti  e il terreno delle coltivazioni rovinato.

Domani giovedì 7 novembre 2019 dalle ore 9.00, a Roma in piazza Montecitorio ci sarà la calata di agricoltori e allevatori i anche dalla Provincia di Cuneo insieme al Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo, Roberto Moncalvo. La rappresentanza del territorio conterà anche amministratori locali con tanto di gonfaloni.

Dossier Coldiretti

L’obiettivo è denunciare, anche con eclatanti azioni dimostrative, un’emergenza nazionale. Sarà infatti presentato il primo Dossier Coldiretti/Ixe’ su “Gli italiani assediati dai cinghiali”, sui rischi per la sicurezza e la salute e le proposte concrete per garantire la sopravvivenza delle aziende agricole e la tranquillità dei cittadini, nel rispetto della natura.