Aveva incantanto tutti quelli che l’avevano vosta volare nei cieli sopra Mondovì. Un ricordo che risale a qualche anno fa ma che è rimasto impresso nella mente di tutti e non solo dei bambini.

Puddles aveva girato il mondo

Si chiamava “Puddles” ed era stata la prima mongolfiera-pinguino a partecipare al Raduno aerostatico dell’Epifania. Non la rivedremo più a Mondovì e non la vedrà più nessuno. Puddles è stata distrutta da un incedio provocato da un piromane. Il pallone aerostatico era di proprietà del suo pilota, il britanico Andrew Holly.

E’ successo negli Stati Uniti, al termine di un festival di mongolfiere che si è svolto Cathedral City, California. Ad andare a fuoco è stato  il pick-up di Andrew Holly, posteggiato in un parcheggio all’aperto con il suo carico, cioè Puddles. E’ stato poi arrestato un trentenne che avrebbe appiccato il fuoco nel tentativo di suicidarsi.

Coppia di pinguini

Puddles si esibiva con la sua compagna “Splash” e nelle loro evoluzioni in cielo arrivavano ad accostarsi simulando un bacio, dando vita a uno spettacolo unico per grazia e finezza. Tutto questo ora è ridotto in cenere.